Integralisti islamici in galera

L'atroce massacro in Bangladesh confuta tutte le tesi care ai paladini del politicamente corretto in tema di terrorismo islamico e dimostra, in modo inequivocabile, che la causa del fenomeno è da ricercare nella diffusione di teorie radicali da parte dell'Arabia Saudita e del Qatar. Come ha sottolineato anche il direttore Vittorio Feltri nel suo editoriale, i carnefici di Dacca sono giovani di famiglie facoltose che hanno studiato in college e università prestigiosi. Cade dunque la teoria del disagio sociale e dell'ignoranza. I fatti sono accaduti in una terra che risente ben poco di quanto accade in Medio Oriente, cade la tesi che il terrorismo è un atto di «reazione alla aggressione occidentale.

aeroporto Turchia attacchi terroristici legge contro integralismo islamico proposta contro fondamentalismo islamico ristorante Dacca

Libero 20/08/2017

Pagina 1 : «Ah, e cosa ha (...) segue a pagina 11 Dove sono le femministe? Se lo stuproè islamico non fa tanto [...]

Libero 20/08/2017

Pagina 2 dai terroristi islamici, amici della Boldrini, sostenuti dalla sinistra italiana».Apriti cielo: offeso sui social [...]

Libero 20/08/2017

Pagina 3 hanno stappato bottiglie alle sue parole (tanto lo sappiamo tutti che in privato i capoccia islamici bevono [...]

Libero 20/08/2017

Pagina 4 abbiamo la rivendicazione online, con connessa esultanza, da parte dello stato islamico. E questo è insopportabile. Viviamo [...]

Libero 20/08/2017

Pagina 5 i pantaloni.L’invasionedell’intolleranza islamica nella nostra civiltà è come quando ti si sta allagando casa. L’acqua entra pianpianoda [...]

Libero 20/08/2017

Pagina 6 , se la Russia possa diventare la prossima grande frontiera per l’estremismo islamico. © RIPRODUZIONE RISERVATA [...]

Libero 20/08/2017

Pagina 7 di aggressioni sessuali alle donnenella nottedel 1 gennaio 2016 ad opera di branchi di immigrati islamici [...]

Libero 20/08/2017

Pagina 9 ,per cui siamo imbelli e tolleranticon loschifoquando lasecrezione violentatrice è islamica e migrante? Non è ideologia [...]

In rilievo