Integralisti islamici in galera

L'atroce massacro in Bangladesh confuta tutte le tesi care ai paladini del politicamente corretto in tema di terrorismo islamico e dimostra, in modo inequivocabile, che la causa del fenomeno è da ricercare nella diffusione di teorie radicali da parte dell'Arabia Saudita e del Qatar. Come ha sottolineato anche il direttore Vittorio Feltri nel suo editoriale, i carnefici di Dacca sono giovani di famiglie facoltose che hanno studiato in college e università prestigiosi. Cade dunque la teoria del disagio sociale e dell'ignoranza. I fatti sono accaduti in una terra che risente ben poco di quanto accade in Medio Oriente, cade la tesi che il terrorismo è un atto di «reazione alla aggressione occidentale.

aeroporto Turchia attacchi terroristici legge contro integralismo islamico proposta contro fondamentalismo islamico ristorante Dacca

Libero 18/08/2017

Pagina 2 il terrore islamico Le Brigate Rosse furono sconfitte dopo che il generale prese la direzione delle carceri [...]

Libero 18/08/2017

Pagina 3 tutti i jihadisti li,nonèdifficileseguire l’atroce logica dei terroristi islamici. Barcellonaè lacapitale [...]

Libero 18/08/2017

Pagina 4 ) che Barcellona era entrata nelmirino dei terroristi islamici. Lo ha rivelato ieri El Periodico dopo l’attentato [...]

Libero 18/08/2017

Pagina 5 ad ammazzare ilprossimohadistruttoun sogno. Eppure la comunità islamica di Barcellona, che nel cuore [...]

Libero 18/08/2017

Pagina 7 dell’ovest, dove Salah accompagnava i combattenti addestrati dallo Stato islamico che aspiravano amorire [...]

Libero 18/08/2017

Pagina 8 la sua trovata di indossarne uno quando noi tutti sappiamo che lei non è di fede islamica. Vorreimetterla [...]

Libero 18/08/2017

Pagina 14 la sua richiesta di annullamento della legge Madia. In compenso, hanno rilevato come fondati i motivi [...]

Libero 18/08/2017

Pagina 17 svantaggiati appartenenti alle categorie di cui all’articolo 4 della Legge n. 381 del 1991. La gara [...]

In rilievo