L'editoriale di Vittorio Feltri: Pane al pane, vino al vino

Rieccomi. Chi non muore si rivede. I lettori di Libero, che fondai nel 2000, mi conoscono e sanno cosa si possono aspettare da me: sbalzi di umore e molti malumori, nessun inchino al potere politico e qualche impuntatura. Quando lasciai la direzione nell' agosto 2009, gli acquirenti giornalieri di questo quotidiano erano suppergiù 120 mila. Oggi sono molti di meno, perché il mondo è cambiato mentre la stampa è sempre la stessa.

fondatore libero quotidiano libero quotidiano ritorno Vittorio Feltri

Libero 24/06/2017

Pagina 1 : 1591-0420 Emme Il sindaco Sala indagato Per i giudici aver fatto l’Expo è un reato Le firme di Libero [...]

Libero 24/06/2017

Pagina 2 del libero scambio e avversario convinto delle politiche protezionistiche, ma il libero commercio [...]

Libero 24/06/2017

Pagina 3 ). Anche perché l’Italia è stato unodei sei fondatori dellaCee e almomento ospita una sola agenzia europea [...]

Libero 24/06/2017

Pagina 6 di Berlusconi, che paragona il fondatore del Movimento 5 Stelle «ai comunisti», anche Giorgia Meloni [...]

Libero 24/06/2017

Pagina 7 , L’Aria che tira, Quotidiano di Puglia, TgCom24, Tg2), Berlusconi parla di tutto lo scibile. Di Trump [...]

Libero 24/06/2017

Pagina 9 che l’avessero fatto deliberatamente, per avere poi le mani libere al momento dell’assegnazionedei lavoriedella [...]

Libero 24/06/2017

Pagina 12 in sicurezzadiquestagentemagnifica,conlesuepiccolecroci, il Vangelo, le campane, la fede quotidiana e insegnata ai figli [...]

Libero 24/06/2017

Pagina 13 . Secondo il quotidiano di Jeff Bezos, nell’agosto 2016, la Cia avvertì la Casa Bianca [...]

In rilievo