Un No contro il pericolo Renzi. Ultimo editoriale di Belpietro

La posizione della direzione di Libero verso il referendum costituzionale è per il sì o per il no? Io sono per il No e per un motivo molto semplice: perché la riforma costituzionale su cui gli italiani sono chiamati a pronunciarsi non e' equilibrata ma pende tutta a favore di Renzi. Dopo esserci fatto la legge elettorale su misura, il premier vuole anche la Costituzione su misura per instaurare una dittatura democratica. Ecco perche' e' giusto votare contro. Anche da parte degli ex del patto del Nazzareno.

Maurizio Belpietro no alla dittatura democratica referendum costituzionale votiamo no

Libero 25/04/2017

Pagina 2 i fatti -nellospecifico quanto scritto dal governo, all’ultimo secondo, nella manovra correttiva [...]

Libero 25/04/2017

Pagina 3 della pace.Robedamatti. Negli ultimi sei anni la sottomissione si è aggravata, perché i nostri premier e i loro governi [...]

Libero 25/04/2017

Pagina 4 l’ultima volta in cui il padre di Marine, Jean-Marie, perse al ballottaggio con Chirac. Stavolta si vota [...]

Libero 25/04/2017

Pagina 7 tutti incamiciabianca.Sembrapassato un secolo: il Partito socialista francese omologo, di fatto, del Pd è tracollato e Renzi è saltato [...]

Libero 25/04/2017

Pagina 8 e il sindaco Flavio Tosi. Unafratturachehaterremotato la coalizione alle ultime regionali, comunque vinte [...]

Libero 25/04/2017

Pagina 9 alle duemanifestazioni, mentre il Pd andrà a quella della Brigata ebraica dopo che ancheMatteo Renzi ha dato [...]

Libero 25/04/2017

Pagina 10 , come l’ultimo ad Alessandria, ma anche con «incidenti» diffusi in tutte le città e cittadine.Un Paese [...]

Libero 25/04/2017

Pagina 11 cristiano. Kim è il terzo americano detenuto dalleautoritànordcoreane negli ultimi mesi con accuse speciose [...]

In rilievo