Il naufragio di Lampedusa

Volevano segnalare la loro posizione incendiando una coperta, sperando che qualcuno li aiutasse a scendere da quel barcone infernale al largo di Lampedusa. Ma l'inferno, per quei 500 somali ed eritrei che oramai vedevano la costa, non era ancora iniziato. Solo quando le fiamme si sono propagate sul ponte della nave, si è concretizzata la più grande tragedia dell'immigrazione.

barcone Bossi-Fini cadaveri Eritrea immigrati Kienge Lampedusa naufragio Somalia

Libero 28/04/2017

Pagina 3 i cristiani. Solo il6percentosonoprofughiocomunque provenienti dalla guerra (Eritrea, Somalia, Sudandel Sud [...]

Libero 26/04/2017

Pagina 15 in arrivo da Sudan, Mali e Somalia. E non è dato sapere se si tratti di un gesto consapevolmente sacrilego [...]

Libero 24/04/2017

Pagina 17 perché il capitano aveva predisposto questa misura di tutela in caso di attacco della pirateria somala. Mi ha mandato [...]

Libero 16/04/2017

Pagina 2 , che da novanta giorni è occupatodauncentinaiodimigranti somali. Quel manipolo disedicentiprofughi,dopo ilrogo [...]

Libero 16/04/2017

Pagina 9 . ©RIPRODUZIONE RISERVATA Dopo 23 anni gli Stati Uniti tornano in Somalia guerra globale Non vede, non sente [...]

Libero 13/04/2017

Pagina 7 , indiani, pachistani, nigeriani non mafiosi, etiopi, senegalesi, somalie ghanesi.Nonèunaquestione di Dna [...]

Libero 13/04/2017

Pagina 34 . È successomartedìpoco prima delle 22.40 a due ragazzi,unoegiziano, rimasto illeso,e l’altro, forse somalo, che invece [...]

Libero 11/04/2017

Pagina 13 , come Etiopia, Somalia e Sud Sudan,ma anche lo Yemen. Il rischio è il combinato disposto tra le condizioni [...]

In rilievo