Dario Fo

È morto Dario Fo. L'attore e regista, scenografo e impresario, eclettico artista, premio Nobel contestatissimo, si è spento a 90 anni e sette mesi per un problema polmonare. Era ricoverato da 12 giorni all'ospedale di Milano. Finisce così quella che lui definì "un'esistenza esageratamente fortunata". Figlio di un capostazione, nato il 24 marzo del 1926 in un paesino del lago Maggiore, forse non avrebbe mai immaginato di diventare Nobel per la letteratura, nel 1997. La sua vita è legata a doppio filo con quella di Franca Rame, la donna della sua vita, la compagna, la donna corteggiata da tutti riuscì a conquistare, scomparsa nel maggio 2013. La coppia ha avuto un figlio, Jacopo, che ha ereditato da loro la passione per il teatro e la recitazione.

Addio Dario Fo Commedia dell'arta italiana Morto a 90 anni Dario Fo

Libero 22/08/2017

Pagina 1 che ci sarà (...) segue a pagina 29 di VITTORIO FELTRI Noi siamo probabilmente ritardati mentali. Per anni abbiamo cercato [...]

Libero 22/08/2017

Pagina 2 la partecipazione politica. E l’ente non si può chiudere: lo vuole l’Europa Paolo Gentiloni, 62 anni, è presidente [...]

Libero 22/08/2017

Pagina 4 , di 83 anni, che da tempo si trova nel paese sudamericano, di una suora e di alcunicollaboratori laici [...]

Libero 22/08/2017

Pagina 5 dalla mia visita a Lampedusa l’8 luglio 2013». Da quasi cinque anni il Papa ha invocato la luce dello Spirito Santo [...]

Libero 22/08/2017

Pagina 7 ■■■ È morto in un letto del Policlinico di Milano [...]

Libero 22/08/2017

Pagina 8 Clignancourt. Alla guidadel veicolo si trovavaunmusulmano di 51 anni, che voleva schiantarsi [...]

Libero 22/08/2017

Pagina 11 del patrimonioartisticoèstatocostituito negli anni proprio attraverso acquisti mirati spesso per le bizze [...]

Libero 22/08/2017

Pagina 12 indipendente, nella decima legislatura, fra la fine degli anni ’80 e l’inizio degli anni90, e nel 1988 [...]

In rilievo