L'editoriale di Vittorio Feltri: Pane al pane, vino al vino

Rieccomi. Chi non muore si rivede. I lettori di Libero, che fondai nel 2000, mi conoscono e sanno cosa si possono aspettare da me: sbalzi di umore e molti malumori, nessun inchino al potere politico e qualche impuntatura. Quando lasciai la direzione nell' agosto 2009, gli acquirenti giornalieri di questo quotidiano erano suppergiù 120 mila. Oggi sono molti di meno, perché il mondo è cambiato mentre la stampa è sempre la stessa.

fondatore libero quotidiano libero quotidiano ritorno Vittorio Feltri

Libero 22/08/2017

Pagina 1 che ci sarà (...) segue a pagina 29 di VITTORIO FELTRI Noi siamo probabilmente ritardati mentali. Per anni abbiamo cercato [...]

Libero 22/08/2017

Pagina 5 • Itinerari: Castiglione della Pescaia, Venzone, Caccamo • Food: il tartufo di Pizzo Calabro , il pane [...]

Libero 22/08/2017

Pagina 11 ,cheperanninessunoavevamaicensito.Unpo’d’ordinefumessoquandoaMontecitorio fu eletto Vittorio Sgarbi, che decise di andare a curiosare nei magazzini scoprendocomefosserò lì [...]

Libero 22/08/2017

Pagina 12 diCalciopoli. Toccò a lui vivere l’emozione della vittoria accanto a Marcello Lippi. Lo scandalo [...]

Libero 22/08/2017

Pagina 13 » evocato dal direttore Feltri, se questo strumento avesse una finalità transitoria [...]

Libero 22/08/2017

Pagina 19 altri. Sgarbi, Feltri, Magdi Allam, vari politici e tanti scrittori.Fra le tantecosebelle chehoascoltato [...]

Libero 22/08/2017

Pagina 22 -4,93 V VALSOIA 16,74 0,18 16,7532 5,08 VIANINI 1,234 -0,48 1,23 9,69 VINCI SA 74,85 75,3 16,23 VITTORIA [...]

Libero 22/08/2017

Pagina 23 a Vittorio Veneto, è tra i leader mondiali nei rivestimenti architettonici in vetro e acciaio per edifici [...]

In rilievo