Il naufragio di Lampedusa

Volevano segnalare la loro posizione incendiando una coperta, sperando che qualcuno li aiutasse a scendere da quel barcone infernale al largo di Lampedusa. Ma l'inferno, per quei 500 somali ed eritrei che oramai vedevano la costa, non era ancora iniziato. Solo quando le fiamme si sono propagate sul ponte della nave, si è concretizzata la più grande tragedia dell'immigrazione.

barcone Bossi-Fini cadaveri Eritrea immigrati Kienge Lampedusa naufragio Somalia

Libero 13/04/2017

Pagina 5 , Eritrea, Oman, Qatar, Siria, Yemen.EMaldive, appunto. SA. DA. ©RIPRODUZIONE RISERVATA Lo strano caso [...]

Libero 08/04/2017

Pagina 4 )daunrichiedente asilo dell’Eritrea, passata dai più sotto silenzio, e i fattacci del Capodanno di Malmö [...]

Libero 04/04/2017

Pagina 25 di sofferenzeenefandezze che tocca Iraq,Siria,Egitto, Pakistan, Nigeria, Sudan, Arabia Saudita, Eritrea, Indonesia,mapure [...]

Libero 02/04/2017

Pagina 25 , da ufficiale nella guerra d’Eritrea, una sposa dodicenne. In un processonormale isuddetti capid’accusanon [...]

Libero 28/03/2017

Pagina 8 , in gran parte eritrei», e che «questo numero può aumentare a seconda degli arrivi e queste persone devono [...]

Libero 28/03/2017

Pagina 37 eritrei, somali, sudanesi, ma ad alcolisti con sporadiche intrusioni di tossicodipendenti. Siamo entrati [...]

Libero 21/03/2017

Pagina 38 , Indonesia e Corea del Nord,Cina ed Eritrea. Sarà propostounplanisferodella persecuzione dei luoghi [...]

Libero 26/02/2017

Pagina 33 Angels, a un mese dall’apertura è già pieno di stranieri: polacchi, cinesi, eritrei, ghanesi. Di italiani [...]

In rilievo