Il naufragio di Lampedusa

Volevano segnalare la loro posizione incendiando una coperta, sperando che qualcuno li aiutasse a scendere da quel barcone infernale al largo di Lampedusa. Ma l'inferno, per quei 500 somali ed eritrei che oramai vedevano la costa, non era ancora iniziato. Solo quando le fiamme si sono propagate sul ponte della nave, si è concretizzata la più grande tragedia dell'immigrazione.

barcone Bossi-Fini cadaveri Eritrea immigrati Kienge Lampedusa naufragio Somalia

Libero 28/04/2017

Pagina 2 non governativa (Ong) sono organizzazioni private, senza fini di lucro, indipendenti dagli Stati [...]

Libero 28/04/2017

Pagina 37 ai fini dell’iscrizione. Al contrario. Chi non avrà raggiunto i requisiti minimi saràmesso [...]

Libero 27/04/2017

Pagina 1 ». Ma Gianfranco Fini, già dominus di Alleanza nazionale, vicepremier e presidente della Camera, non è riuscito [...]

Libero 27/04/2017

Pagina 4 miama.ConSalvininonhoparlato di questa faccenda». Il leader della Lega, intanto ieri,ha ricevuto l’ennesimabordata da Bossi [...]

Libero 27/04/2017

Pagina 5 , già “sodale” del re delle slot Francesco Corallo, Fini nonriesceadareunaspiegazione credibile [...]

Libero 26/04/2017

Pagina 1 erano una sparuta minoranzadi italiani ininfluenti ai fini bellici e sonomorti quasi tutti per ovvimotivi di età [...]

Libero 25/04/2017

Pagina 8 facendo fuoco sui malviventi, masoprattutto l’avvocatoGiuliaBongiorno. In passato vicina a Fini. E che però [...]

Libero 25/04/2017

Pagina 34 un danno erariale vista l’inutilità del servizio ai fini della sicurezza», ha sottolineato. Non si ferma [...]

In rilievo